We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

SOSTENIBILITÀ

Massimo impatto sui consumatori,
minimo impatto sull’ambiente.

22 settembre 2015

Allevamenti all’interno dei parchi naturali?

Si può fare impresa anche rispettando l’ambiente.

Il nostro paese è ricco di paesaggi meravigliosi, luoghi magici regalati dalla natura e modellati dall’attività dell’uomo.
Purtroppo questo patrimonio ambientale è stato vittima di molte aggressioni a partire dalla grande industrializzazione, che ha contribuito alla cementificazione, spesso selvaggia, deturpando montagne, coste e campagne italiane.
Una storia triste che sembra non aver insegnato molto agli uomini, visto che i nuovi paesi industrializzati tendono a ripetere gli stessi errori fatti in passato dai vecchi.
Oggi però, in Italia e in Europa le regole a tutela del paesaggio, dei parchi e delle aree protette ci sono, anche se esistono pareri contrapposti tra chi considera le normative troppo flessibili e chi troppo rigide.
Esistono infine anche quelle realtà, nate in zone che hanno acquisito successivamente al loro avviamento lo status di area protetta o parco, che hanno dovuto trovare un punto di equilibrio tra preservazione della natura e difesa del lavoro.

L’allevamento di Nerviano di Fumagalli Industria Alimentari spa è un esempio felice di convivenza tra la tutela del paesaggio e la necessità di mantenere una struttura produttiva attiva ed efficiente: rispetta scrupolosamente le prescrizioni comunali a tutela del parco del Roccolo sullo smaltamento dei liquami, utilizza solo piante autoctone per ombreggiare e decorare gli spazi e non modifica la viabilità sterrata di accesso all’impianto, poco amata dagli automezzi che raggiungono l’allevamento. Nerviano può essere quindi considerato un esempio virtuoso, che preserva gli spazi in Lombardia e nella stessa misura difende il lavoro di chi, in molti anni di attività, ha contribuito ai successi di un salumificio italiano, molto amato nel mondo.

http://www.fumagallisalumi.it/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Risparmio energetico e rispetto dell'ambiente: un impegno reale per il gruppo Fumagalli
La crescita demografica mondiale richiede quantità sempre maggiori di cibo

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT