We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

DEONTOLOGIA

Il punto in cui l’operatività
incontra l'etica.

14 dicembre 2015

Dopo le vacanze intelligenti è il momento di quelle utili

Turista e contadino insieme, si moltiplicano le iniziative per il turismo operoso in campagna, per svagarsi e aiutare.

Fattorie didattiche, cooperative agricole, agriturismi dove adulti e bambini possono riscoprire i mestieri della campagna, lavorando la terra e raccogliendone i frutti, imparando a preparare prodotti tradizionali, dal formaggio all’olio, oppure accudendo gli animali.

La vacanza alternativa e utile, in Italia e all’estero, si può anche fare con spirito volontaristico offrendo il proprio lavoro e ottenendo in cambio vitto e alloggio. Qualcuno lo fa soltanto per andare in vacanza senza pagare l’ospitalità. Altri per amore di ciò che è biologico e naturale.
Altri ancora per imparare un mestiere antico che, in tempi di crisi, sta conoscendo una nuova giovinezza. Una possibilità per entrare in contatto con le aziende disponibili è quella di associarsi a Wwoof (World wide opportunities on organic farms), movimento nato nel 1971 in Inghilterra e ora diffuso in tutto il mondo. Il network mette in relazione volontari e progetti rurali naturali promuovendo esperienze educative e culturali basate su uno scambio di fiducia senza scopo di lucro, per contribuire a costruire una comunità globale sostenibile.

L’organizzazione, attraverso il tesseramento dei viaggiatori, i woofer, rende possibile la presenza di lavoro volontario nelle fattorie offrendo anche una copertura assicurativa e, soprattutto, fornisce un elenco di tutte le aziende biologiche che aderiscono al progetto. Sul portale web di Wwoof Italia, associazione attiva ormai da 15 anni, si possono trovare oltre 700 fattorie su tutto il territorio nazionale che ospitano i woofer. La lista italiana include aziende agricole di piccole e medie dimensioni, biologiche e biodinamiche: alcuni soci vivono delle loro coltivazioni e vendono i loro prodotti, mentre altri vogliono solamente essere autosufficienti, o semplicemente coltivare i propri ortaggi biologici.

http://www.fumagallisalumi.it/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Condividere la conoscenza per facilitare le scelte
La deontologia Fumagalli raccontata con una clip video

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT