We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

DEONTOLOGIA

Il punto in cui l’operatività
incontra l'etica.

29 gennaio 2015

Il Bilancio Sociale: uno strumento di responsabilità

L’etica della trasparenza premia le aziende agli occhi dei consumatori.

Il Bilancio Sociale è un documento con il quale un’impresa comunica in modo volontario gli esiti non solo economici, ma anche etici e sociali, della propria attività.

Secondo l’Unione Europea la responsabilità sociale è «l’Integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche delle imprese nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate ».
Sulla Gazzetta Ufficiale n.63 del 16 marzo 2006 la Direttiva del Ministro della Funzione Pubblica sulla rendicontazione sociale nelle amministrazioni pubbliche stabiliva che: «Il bilancio sociale è l’esito di un processo con cui l’Amministrazione rende conto delle scelte, delle attività, dei risultati e dell’impiego di risorse in un dato periodo, in modo da consentire ai cittadini e ai diversi interlocutori di conoscere e formulare un proprio giudizio su come l’amministrazione interpreta e realizza la sua missione istituzionale e il suo mandato». La scelta dello strumento del Bilancio Sociale non è però solo una necessità del comparto pubblico, ma è una richiesta pressante del mercato per quello privato.

E’ ormai sempre più evidente come per un’azienda attenta al proprio ruolo sociale oltre a quello economico, lo strumento del “Bilancio Sociale” sia indispensabile sia come strumento di trasparenza, che come leva di marketing: poiché per i consumatori è divenuto fondamentale conoscere quale sia l’insieme delle regole che governano un’impresa. Un livello di trasparenza direttamente legato al grado di approvazione che il mercato tributa a chi dimostra di sposare scelte etiche e consapevoli.

In un Bilancio Sociale è importante che venga descritto l’operato dell’impresa riguardo la propria mission e i principi ispiratori, le prestazioni sociali e la coerenza fra gli obiettivi proposti e quelli raggiunti, gli obiettivi futuri, la quantificazione dell’apporto sociale dell’impresa nei confronti dei diversi stakeholders, gli investitori: una foto ricca di dettagli, una carta di identità, una mappa del DNA aziendale, un libro aperto per i consumatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Finalmente siglato l'importante accordo tra Canada e Unione Europea per la tutela del “Prosciutto crudo”
Dal 2008 a oggi gli allevamenti suini sono passati da 4000 a meno di 3000

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT