We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

FILIERA

Un approccio pionieristico,
nato con il nome Fumagalli.

9 dicembre 2016

Il traguardo per il 2020 sono i 50 miliardi di euro

La filiera del food Made in Italy funziona e macina successi, soprattutto nell’export.

I numeri sono notevoli: l’export del Made in Italy alimentare continua a crescere e secondo Il direttore del Centro di ricerca per lo Sviluppo imprenditoriale dell’Università Cattolica di Milano, il traguardo dei 50 miliardi non è lontano, anzi raggiungibile già nel 2020.

Per l’economia nazionale questo comparto è strategico, oggi coinvolge circa 58mila imprese con un giro d’affari superiore ai 130 miliardi di euro, pari all’8% circa del Pil.
È il biglietto da visita dell’Italia nel mondo ed è una delle più concrete chance per uscire dalle secche della stagnazione economica.

Il nostro paese è in Europa primo per prodotti di qualità certificata: 280 tipologie di alimenti e 523 di vino; inoltre, con quasi 49 milioni di ettolitri, è il primo produttore al mondo di vino oltre ad ed avere conquistato la medaglia d’argento per il numero di ristoranti stellati.

Anche la produzione di salumi è uno dei segmenti chiave e in attesa dei dati complessivi del 2016, con l’ultimo mese dell’anno ottimo per i numeri del settore, già quelli del primo semestre dell’anno sono più che incoraggianti, con un +7,6% in volume e un +5,2% in valore per 649,4 milioni di euro.

Fumagalli industria alimentare S.p.A, da sempre impegnata a far conoscere il meglio della salumeria italiana fuori dai confini nazionali e a conquistare nuovi mercati europei ed internazionali, raccoglie la sfida lanciata dall’università milanese, certa che la difesa della qualità e della sicurezza dei prodotti, una filiera certificata in ogni passaggio, l’innovazione e puntare sul benessere animale negli allevamenti, siano le condizioni imprescindibili per ampliare le proprie quote di mercato e contribuire al successo del Made in Italy alimentare nel mondo.

I prodotti della filiera Fumagalli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Cotechino e Zampone i protagonisti dell’ultimo dell’anno
Un simposio scientifico sul ruolo della carne nell’alimentazione dell’uomo

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT