We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

SOSTENIBILITÀ

Massimo impatto sui consumatori,
minimo impatto sull’ambiente.

13 gennaio 2015

La salvaguardia del territorio in Italia

La tutela ambientale è una priorità per lo sviluppo economico

Non sono solo le particolari caratteristiche morfologiche e geologiche a rendere il territorio italiano uno tra i più predisposti al dissesto a livello europeo, ma anche il cattivo utilizzo del terreno stesso.

Secondo i dati forniti dall’Agea, Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura, e dall’ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la ricerca Ambientale, in Italia sono circa 4 i milioni di ettari di terreni agro-forestali a rischio di dissesto, che corrispondono a circa il 13% del territorio nazionale.

Gli ambiti territoriali sui quali verranno concentrate maggiormente le misure per il dissesto sono i seminativi-pascoli, i boschi e le aree terrazzate a colture permanenti, per i quali sono previste attività per un valore complessivo di poco meno di 7 miliardi di euro in un arco temporale di dieci anni.

Si tratta di spese necessarie affinché la mitigazione del rischio possa garantire un incremento della sostenibilità e della qualità ambientale delle attività agricole e pastorali.

È anche indispensabile affiancare delle adeguate politiche di prevenzione e di tutela ambientale, che devono necessariamente partire dall’agricoltura e l’allevamento, attività primarie che dipendono dalla terra e sono quindi tenute a rispettarla e preservarla.

È per questo motivo che Fumagalli Industria Alimentare spa considera il legame con il territorio un patrimonio fondamentale per la realizzazione di prodotti della salumeria italiana e lo dimostra impacchettando i suoi salumi in pratiche buste BIO certificate da Bioagricert, un Organismo Tecnico Indipendente di Controllo e Certificazione nato nel 1984 e riconosciuto nel 1993 dal Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste quale Organismo Nazionale autorizzato al controllo e certificazione delle produzioni biologiche.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Ridurre i consumi per risparmiare e contenere le emissioni
L'inquinamento ambientale passa anche attraverso gli imballi dei prodotti alimentari

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT