We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

FILIERA

Un approccio pionieristico,
nato con il nome Fumagalli.

24 ottobre 2016

Otto fasi per ottenere un Prosciutto Cotto “da far godere le papille gustative”

La gestione informatizzata della filiera del cotto garantisce sicurezza e qualità.

Luigi De Rienzo ha affinato, in oltre trent’anni di esperienza in Fumagalli, competenze eccezionali nel processo produttivo del Prosciutto Cotto e di altre specialità. Il perfetto controllo delle otto fasi di trasformazione: dal sezionamento alla siringatura, per poi passare al massaggio e allo stampaggio, alla cottura e al confezionamento, per finire con la pastorizzazione e il raffreddamento, garantisce salumi cotti di grande qualità, dal gusto prelibato o come ama dire “Luigino”: “da far godere le papille gustative”.

I prosciutti cotti Fumagalli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Un simposio scientifico sul ruolo della carne nell’alimentazione dell’uomo
Il segreto delle spezie

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT