We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

SOSTENIBILITÀ

Massimo impatto sui consumatori,
minimo impatto sull’ambiente.

7 aprile 2015

Piatti da mangiare e bottiglie d’insalata

Con i piatti commestibili basta lavastoviglie e con le Bio Bottle stop al petrolio. 

Vi piacerebbe svegliarvi la mattina, preparare il caffè e invece di lavare tazzina e cucchiaino mangiarli?

Secondo il quotidiano inglese Guardian non manca molto. Nella direzione dell’edibile – dal latino édibilis cioè mangiabile – si sta orientando l’industria alimentare alla ricerca di confezioni ecosostenibili.

Non si tratta di fantascienza e gli esempi, fra i quali molti italiani, sono numerosi.

Dagli studi di Riccardo De Leo, premiato alla European Federation of Food Science and Technology, è nata la pellicola commestibile per conservare i cibi. Un prodotto simile, concepito da David Edwards, è stato eletto una delle venticinque invenzioni più importanti del 2014.
In Trentino ecco “Pappami”, il piatto creato con gli stessi ingredienti del pane da spezzettare e mangiare insieme al pranzo.

Ma gli esempi sono tanti e tutti notevoli: dai cucchiaini al cioccolato fondente Lindt, alle tazzine biscottate Lavazza, dal film commestibile per merendine ideato dall’Università di Foggia, fino ad arrivare alle pellicole di carta di riso utilizzate dalla catena di fastfood brasiliana Bob’s per avvolgere i propri hamburgers. Senza dimenticare: i cestini di pomodoro, i contenitori in fecola di patate biodegradabili da finger food, gli involucri idrosolubili, le tazza di riso, le posate in mais e i bicchieri in alghe agar-agar.

Un vero giro del mondo tra le idee più brillanti, ecologiche e saporite.

Per finire in bellezza torniamo in Italia con la Biobottle Sant’Anna: la prima bottiglia al mondo composta da elementi vegetali prodotta con Ingeo, un rivoluzionario polimero naturale ricavato dalle piante, senza bisogno di petrolio o dei suoi derivati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior
Dal rapporto ACEEE sull'efficienza energetica: l'Italia è medaglia d'argento dopo la Germania

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT