We are apologize for the inconvenience but you need to download
more modern browser in order to be able to browse our page

FILIERA

Un approccio pionieristico,
nato con il nome Fumagalli.

24 marzo 2015

Progetto #Filiereintelligenti

A difesa della qualità dei prodotti alimentari si schierano università, ricerca e impresa.

L’inizio di Expo 2015 è imminente e si moltiplicano le iniziative volte ad affrontare una delle tematiche dell’esposizione milanese: sfamare il mondo.

In Puglia è nata un’interessante iniziativa che si pone lo scopo di affrontare in 7 workshop il tema del ruolo della filiera alimentare, coinvolgendo in prima persona tutti gli attori coinvolti nel processo della produzione del cibo che ogni giorno troviamo sulle nostre tavole.  http://www.filiereintelligenti.it

#FiliereIntelligenti è un’idea di Anga-giovani di Confagricoltura, con i giovani di Federalimentare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche, in partnership con la Rete Nazionale degli Istituti Agrari e quella degli Istituti Alberghieri (Ministero dell’Istruzione), l’UNIMED (Unione Università del Mediterraneo) e Italiacamp.

Riunire a un unico tavolo di discussione mondo dell’impresa, dell’agricoltura, le istituzioni e la scuola è parso agli organizzatori passo indispensabile per liberarsi di una suddivisione a compartimenti stagni e creare un ambito condiviso per discutere temi e proporre idee.

Per i giovani imprenditori pugliesi solo partendo da “una discussione libera e informale”, si potrà fare chiarezza “sui nodi reali delle questioni. Il concetto stesso di Filiera si evolverà e sarà valorizzato se sapremo rimettere in discussione temi come Sostenibilità, Qualità, Tracciabilità, Innovazione e Tipicità, con l’obiettivo di mettere la Filiera al centro e l’intelligenza ovunque”.

Una rete per connettere i protagonisti dell’agro alimentare italiano e farli confrontare con il mondo dei giovani nelle università, per creare una classe imprenditoriale e di operatori in grado di affrontare le sfide del futuro, garantendo al nostro paese il ruolo di primo piano che gli spetta e gli compete anche nei prossimi decenni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Siamo certi dell’origine delle carni dei salumi italiani?
Non solo food

Comments are closed.

Top
LOADING CONTENT